Michele Maisetti

Michele Maisetti

Website:

Stress e Benessere - Dal Risk Assessment al Risk Management

Venerdì 18 Febbraio 2011 01:11
Stress e Benessere - Dal Risk Assessment al Risk Management

di Michele Maisetti

Secondo le stime della "European Foundation for the Improvement of Living and Working Condition” ad oggi, circa 40 milioni di lavoratori dell'Unione Europea sono affetti da stress, con costi annui stimati di circa 20 miliardi di Euro. Le aziende subiscono le ripercussioni più pesanti nei termini di aumento dei costi dovuti ad assenteismo e turnover, con conseguente riduzione della produttività, della capacità di rinnovamento, della qualità dei prodotti e dei servizi, e, ultimo, ma non per importanza, dell’immagine dell’organizzazione nei confronti degli stakeholder interni ed esterni.

Il Testo Unico sulla sicurezza (D.Lgs 81/08) e la sua successiva modifica (D.Lgs 169/09) hanno affrontato il problema in maniera completa ed esaustiva.

L'orizzonte simbolico e la psicoanalisi dell'arte secondo il pensiero di Franco Fornari

Venerdì 18 Febbraio 2011 00:19
L'orizzonte simbolico e la psicoanalisi dell'arte secondo il pensiero di Franco Fornari

di Franca Mazzei Maisetti

[Il seguente articolo è stato originariamente pubblicato nella rivista "Segni e Comprensione", pubblicazione promossa dal Dipartimento di Filosofia dell'Università di Lecce, a. XIX n.s., n. 55 (2005), pp. 76-91
con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License]

Benessere e resilienza organizzativa: una visione sistemica - Modelli organizzativi e Teoria dei Vincoli (TOC - Theory of Constraints)

Venerdì 18 Febbraio 2011 00:02
Benessere e resilienza organizzativa: una visione sistemica - Modelli organizzativi e Teoria dei Vincoli (TOC - Theory of Constraints)

di Michele Maisetti

Nel 1918 Fayol sviluppò le sue teorie al fine di eliminare gli sperperi che giornalmente osservava nell’azienda in cui lavorava. Sviluppando il concetto di Taylor rispetto alla divisione “funzionale” del lavoro, teorizzò l’ottimizzazione della struttura aziendale attraverso l’organizzazione di diverse parti all’interno di un’azienda, ognuna specializzata in una determinata mansione e ognuna organizzata secondo diverse competenze, specialistiche o direttive.